MacOS Monterey è disponibile

Apple ha ufficialmente rilasciato macOS Monterey, la nuova versione del sistema operativo dedicata a MacBook, iMac e affini annunciata al WWDC dello scorso giugno. Tra le novità principali troviamo la possibilità di selezionare i Mac come dispositivi AirPlay, potendo così riprodurre i contenuti da iPhone o iPad direttamente sullo schermo del Mac, nonché l’introduzione di Comandi (Shortcuts), il nuovo sistema di automazione che andrà a sostituire il celebre Automator. Oltre a queste due novità abbiamo miglioramenti a FaceTime, la possibilità di prendere delle note rapide e tanto altro; se volete conoscere tutti i cambiamenti nel dettaglio, vi rimandiamo alla pagina ufficiale di Apple dove troverete anche la lista ufficiale dei dispositivi compatibili.

Tra le novità introdotte da MacOS Monterey mancano in questa prima release: Universal Control e SharePlay, che sembra non siano disponibili al lancio. Stando ad Apple arriveranno entro l’autunno.

Universal Control permette di sfruttare il classico “drag and drop” per spostare i dati da una macchina all’altra, inoltre consente di controllare più dispositivi Apple (come iMac, MacBook e iPad) con un solo kit mouse e tastiera. SharePlay invece è una funzionalità che permette di condividere musica, film, serie TV e tanto altro con gli amici tramite FaceTime, compatibile con Apple Music, Apple TV+ e servizi di terze parti, che però Apple non ha ancora nominato con precisione.

ecnologiaTSe il vostro Mac è nell’elenco e volete già installare l’ultima versione di MacOS, è sufficiente andare in Preferenze di sistema -> Aggiornamento software. Nel caso in cui l’aggiornamento non dovesse comparire, aspettate che il roll out prosegua e ricontrollate tra qualche giorno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri chat
1
Bisogno d'aiuto?
Ciao
Come possiamo aiutarti?